Certificati Bianchi: il GSE pubblica i dati dall’inizio dell’anno

Il Gestore dei Servizi Energetici ha pubblicato i dati relativi ai Titoli di Efficienza Energetica (TEE), cioè i Certificati Bianchi, riconosciuti nei primi 5 mesi del 2018.

Dal 1° gennaio al 31 maggio 2018 il GSE, ai sensi del D.M. 28 dicembre 2012 e del D.M. 11 gennaio 2017, avvalendosi di ENEA e RSE, ha concluso positivamente 1263 istruttorie tecniche. In particolare sono 36 i progetti a consuntivo (PC), 62 le Proposte di Progetto e Programma di Misura (PPPM) e 1165 le Richieste di Verifica e Certificazione dei Risparmi (RVC), per le quali la Società ha riconosciuto complessivamente circa 1.669.187 di TEE.

Dal 1° gennaio al 31 maggio 2018 il GSE, ai sensi del D.M. 5 settembre 2011, nell’ambito del meccanismo di incentivazione della cogenerazione ad alto rendimento (CAR) ha inviato al GME 645.967 TEE, di cui 641.267 rilasciati sul conto proprietà degli operatori e 4.700 oggetto di ritiro da parte del GSE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *