Regione Veneto: due milioni di euro per i sistemi di accumulo per il fotovoltaico

La regione Veneto ha pubblicato un bando che mette a disposizione 2 milioni di euro per l’incentivazione di sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici
Il Bando di incentivazione dei sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici mette a disposizione un contributo concesso mediante una procedura a sportello per via telematica.
Il procedimento valutativo a sportello prevede l’istruttoria delle domande secondo l’ordine cronologico di presentazione. Ove le disponibilità finanziarie siano insufficienti rispetto alle domande presentate, la concessione dell’intervento è disposta secondo il predetto ordine cronologico (fatto salvo il rispetto delle condizioni di ammissibilità).

L’applicativo per richiedere l’accreditamento – necessario per la presentazione della domanda – è attivo al seguente link:
https://siu.regione.veneto.it/GUSI seguendo la procedura guidata per gli ‘Utenti non ancora registrati’.

La procedura on line, per la richiesta di accreditamento, sarà disponibile a partire dalle ore 09.00 del giorno 24 giugno 2019 fino alle ore 15.00 del giorno 25 luglio 2019.

L’applicativo per la presentazione della domanda online su “SIU”, è attivo al seguente link:
https://siu.regione.veneto.it/DomandePRU/
La procedura on line sarà disponibile a partire dalle ore 09.00 del giorno 8 luglio 2019 fino alle ore 15.00 del giorno 31 luglio 2019.
Oltre tale data il sistema non sarà più operativo e, di conseguenza, non sarà più possibile presentare l’eventuale domanda di partecipazione inserita in “SIU” ma non ancora presentata.

Per qualsiasi problematica applicativa e informatica è possibile contattare il call center regionale: all’indirizzo email call.center@regione.veneto.it o al numero verde 800-914708 nei seguenti orari: 08.00 – 18.30 dal lunedì al venerdì e 08.00-14.00 il sabato.

Per informazioni relative al bando è attiva la mail: accumulo.energia@regione.veneto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *